domenica, Novembre 27Rimani aggiornato su attualità, salute, economia, sport e tanto altro
Shadow

Ecco il comunicato (delirante) della Gelmini sul ‘tunnel’ dei neutrini – Foto

Il ministro dell’Istruzione, Maria Stella Gelmini, crede che i neutrini abbiano viaggiato attraverso “un tunnel (lo chiama proprio così) che collega il centro di ricerca del Cern (in Svizzera) col Gran Sasso che, com’è noto, distano ben 730 chilometri. Ma i neutrini, si sa, sono più veloci della luce e quindi che volete che sia un tunnel di 730 chilometri: si fa in pochi nanosecondi. Se non ci fosse da piangere. Leggere per credere. Ecco il comunicato del ministero:

Dichiarazione del ministro Mariastella Gelmini
“La scoperta del Cern di Ginevra e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare è un avvenimento scientifico di fondamentale importanza.

Rivolgo il mio plauso e le mie più sentite congratulazioni agli autori di un esperimento storico. Sono profondamente grata a tutti i ricercatori italiani che hanno contribuito a questo evento che cambierà il volto della fisica moderna.
Il superamento della velocità della luce è una vittoria epocale per la ricerca scientifica di tutto il mondo.

Alla costruzione del tunnel tra il Cern ed i laboratori del Gran Sasso, attraverso il quale si è svolto l’esperimento, l’Italia ha contribuito con uno stanziamento oggi stimabile intorno ai 45 milioni di euro.

Inoltre, oggi l’Italia sostiene il Cern con assoluta convinzione, con un contributo di oltre 80 milioni di euro l’anno e gli eventi che stiamo vivendo ci confermano che si tratta di una scelta giusta e lungimirante.