domenica, Novembre 27Rimani aggiornato su attualità, salute, economia, sport e tanto altro
Shadow

Archivio

Guardate che necrologio è apparso oggi su Repubblica – Foto

Archivio
Oggi su Repubblica è apparso un necrologio singolare: “Quel giorno – recita – anche gli uccelli si fermarono in volo e versarono lacrime di pietra. All’Uomo straordinario che ha speso la sua esistenza nella lotta per le cause piu’ nobili. Ancora oggi, ovunque, enormi moltitudini vivono nel suo incancellabile ricordo. Non si conosce l’autore del necrologio che si firma semplicemente E.C. Guardate un po’ a chi è dedicato:

Wikipedia rischia la chiusura in Italia – Comunicato

Archivio
Wikipedia rischia la chiusura in Italia, lo annuncia lo staff dell’enciclopedia più famosa del mondo: “Cara lettrice, caro lettore, in queste ore Wikipedia in lingua italiana rischia di non poter più continuare a fornire quel servizio che nel corso degli anni ti è stato utile e che adesso, come al solito, stavi cercando. La pagina che volevi leggere esiste ed è solo nascosta, ma c’è il rischio che fra poco si sia costretti a cancellarla davvero scrive Wikipedia sull’homepage. Motivo? Il provvedimento sulle intercettazioni, il cosiddetto “ammazzablog che la maggioranza di governo si accinge a varare già domani: “Oggi purtroppo -scrive Wikipedia- i pilastri di questo progetto — neutralità, libertà e verificabilità dei suoi contenuti — rischiano di essere fortemente compromessi dal comma 29 ...

Lo sfogo di Enzo Iacchetti: Vaffanculo Brunetta e La Russa – Video

Archivio
Il comico Enzo Iacchetti, indignato per l’acquisto delle Maserati da parte del ministero della Difesa e per i costi della politica, si sfoga sui politici mandandoli letteralmente a quel paese, nel mirino in particolare Brunetta e La Russa. Bene Iacchetti, ora aspettiamo che le stesse cose le ripeti sulle reti Mediaset. ULTIM’ORA, LA REPLICA DELLA CAMERA Sono completamente false le notizie fornite in un video da Enzo Iachetti secondo cui alla Camera dei Deputati i dipendenti sarebbero 4.600 e altri 33 ne sarebbero stati assunti in questa settimana. Niente di piu’ falso: alla Camera i dipendenti sono 1.648 e non c’e’ stata alcuna assunzione. E’ quanto si precisa in una nota diffusa dall’ufficio stampa di Montecitorio. INTEGRAZIONE DI LETTERA VIOLA Il dato fornito da Iacchetti in relazion...

Pensionati lavorano in redazione – tre milioni di multa a Repubblica

Archivio
Predicare bene e razzolare malissimo è ormai diventato uno sport nazionale. E mentre i precari del giornalismo hanno proclamato due giorni di sciopero per oggi e domani, da Firenze arriva oggi una tegola sulla testa del quotidiano “La Repubblica. L’editore del quotidiano De Benedetti è stato sanzionato per 3 milioni di euro dall’Inpgi, la cassa previdenziale di categoria dei giornalisti. Fra le infrazioni scovate durante l’ispezione dell’ente c’è il fatto che giornalisti prepensionati si trovavano a lavorare in redazione, nonostante la legge lo vieti. La notizia è stata data da Enzo Iacopino, presidente dell’ordine dei giornalisti, dal palco del teatro Odeon di Firenze, dove è in corso la seconda delle due giornate del precariato giornalistico, con l’approvazione della Carta di Firenze. ...

Lettera aperta dei black bloc: A voi pacifisti dedichiamo un Vaffanculo – Testo

Archivio
Sulla pagina di Antifascismo Militante è apparsa poco fa la lettera degli esponenti di quelli che si definiscono black bloc o blocco nero. Ecco il testo: Bene. Si è concluso questo weekend dove i giornalisti sentono ancora i postumi della sbronza, ubriaci ingordi pronti ad enfatizzare ogni singola goccia di rum concorrenti in una gara di fantasia. Rimane tanta amarezza tra tutti gli indignati, pacifici e non. Gli unici a festeggiare coloro che la violenza la vedono come un fine e non un mezzo. Non vogliamo prendere parola per descrivere il disagio che sicuramente gli indignati “pacifici hanno subito, non rientrando tra questi, ma pretendiamo di prendere parola per il disagio che abbiamo e stiamo subendo noi, razza mista o bastarda che condivide ideali degli uni e mezzi degli altri. Mi s...

Mensa del Senato – L’Unità difende la Casta e i lettori si infuriano: Siete come Libero

Archivio
Ieri abbiamo pubblicato, sulla nostra pagina Facebook, uno scontrino della mensa del Senato che ha fatto il giro della Rete: in oltre 10.000 l’hanno condiviso solo sulla nostra pagina. Eccolo: 11 euro per un pranzo completo di tutto rispetto che i normali cittadini si sognano. La pubblicazione dello scontrino ha fatto indignare i cittadini che a migliaia lo hanno condiviso sui propri profili. Ma ha fatto infuriare anche la Casta che, attraverso uno dei suoi organi più “autorevoli, L’Unità, ha etichettato questo scontrino, con il disprezzo tipico di questi organi di partito, come una bufala degli “Anti-casta. Scrivono proprio così: “Anti-casta, forse a voler sottolineare che loro sono parte della Casta. Ma perché se è una “bufala L’Unità sbianchetta il numero Cliente? Ecco la foto ...

Ecco i 20 parlamentari (e sindaci) che perdono la poltrona – I nomi

Archivio
Importante decisione della Consulta che stabilisce l’incompatibilità tra la carica di parlamentare e quella di sindaco. A questo punto coloro che ricoprono entrambe le cariche dovranno scegliere quale mantenere. Ecco l’elenco dei parlamentari che ricoprono anche la carica di sindaco. GIULIO MARINI Deputato (Gruppo: PdL) Sindaco Comune Viterbo (VT) GIUSEPPE FIRRARELLO Senatore (Gruppo: PdL) Sindaco Comune Bronte (CT) (Partito: PdL) LUCIANO DUSSIN Deputato (Gruppo: Lega) Sindaco Comune Castelfranco Veneto (TV) (Partito: Cen-des) MANUELA LANZARIN Deputato (Gruppo: Lega) Sindaco Comune Ros MARCO DESIDERATI Deputato (Gruppo: Lega) Sindaco Comune Lesmo (MB) (Partito: CEN-DES(LS.CIVICHE)) MARCO ZACCHERA Deputato (Gruppo: PdL) Sindaco Comune Verbania (VB) (Partito: Cen-des) M...

Chi è l’uomo col giaccone accanto ai black bloc (e alla polizia)? – Foto

Archivio
Qualcuno sul web ha accostato queste due foto. Si vede chiaramente un personaggio (quello cerchiato di rosso) che è stato fotografato mentre assisteva impassibile alle devastazioni dei “black block (che condanniamo fermamente) e mentre se ne stava tranquillo in mezzo ai poliziotti… La domanda sorge spontanea: Chi è questa persona? ULTIM’ORA: Pare che l’uomo col giaccone sia un giornalista del “Tempo (quotidiano vicino alle posizioni dell’estrema destra), è stato identificato da un suo collega che ha fatto fatica a riconoscerlo